BlogZona notteLa tua camera da letto artigianale, la bellezza dei sogni d’oro

12 Novembre 2019by Daniela0
https://www.mobiliacolori.it/wp-content/uploads/2019/11/letto-artigianale.jpg

Una camera da letto artigianale è qualcosa di più del semplice posto dove dormire ed è per questo che per progettarla bisogna spendere un po’ di tempo. Anche la camera da letto, come la cucina, ha bisogno di essere un continuum con lo stile della casa, senza dimenticare l’intimità di cui si necessita in questo ambiente. Per questo la camera da letto è un ambiente che richiede stile, comfort e funzionalità. Se le vostre esigenze sono particolari, avete poco spazio a disposizione o vi pace essere unici, la scelta più giusta è quella di rivolgersi ad esperti del settore che realizzeranno la vostra camera da letto su misura.

Prima di ogni cosa, però, ci sono delle regole da conoscere per far in modo che tutto sia fruibile e funzionale.

Elementi da considerare per realizzare una camera da letto artigianale perfetta

Una camera da letto è composta da tanti elementi e, affinché tutto sia armonico, è necessario prenderli in considerazione e analizzare la loro pozione e importanza. Prima di ogni cosa è necessario considerare le aperture, ovvero porte e finestre. La porta non deve trovare ostacoli nella sua apertura e ugualmente non deve essere d’intralcio. Se lo spazio a disposizione è poco è possibile optare per una porta scorrevole a scomparsa. Stessa cosa vale per la finestra per la quale, però, va presa in considerazione anche la quantità di luce alla quale permette il passaggio. L’illuminazione naturale è fondamentale, anche nella stanza da letto, e per questo bisogna fare in modo che arrivi in modo omogeneo in tutta la stanza.

Oltre la luce naturale bisogna considerare anche quella artificiale e quindi la sua disposizione e la sua qualità. È necessario che ci sia un progetto elettrico molto preciso che prenda in considerazione le prese, gli interruttori e i punti luce. La camera da letto è l’ambiente del riposo e del relax e per questo va progettato tutto in modo confortevole. Scegliete una luce soft, senza bagliori forti o fasci di luce troppo violenti. Un esempio di illuminazione sbagliata per la camera da letto è quella del lampadario a sospensione. Molto bello esteticamente ma direziona la sua luce solo verso il basso. Ricordate anche le abat jour, preziose per chi ama leggere prima di addormentarsi o per avere luce quando quella più grande è spenta.

Come ogni altra stanza della casa anche lo spazio destinato alla camera da letto è limitato. È per questo motivo che bisogna dare priorità alla sistemazione di letto, comodini e armadio. Questi elementi devo essere sistemati nel miglior modo possibile, sia per sfruttare a pieno la luce, sia per essere raggiunti facilmente e senza ostacoli. Misurate, misurate e misurate ancora. È necessario che svolgiate questa operazione al fine di non trovarvi “incastrati” in spazi troppo stretti. A condizionare la disposizione di questi elementi concorrono anche le abitudini personali.

A proposito di armadio ultimamente è sempre più in voga la cabina armadio. Sempre più amata questa soluzione è l’ideale per chi ha molto spazio a disposizione, nel caso contrario si rischierebbe di perderne l’utilità. Per la cabina armadio è necessario considerare la mobilità, l’utilizzo degli angoli, la composizione delle mensole.

Tra le domande da porsi quando si progetta una camera da letto c’è anche quella che riguarda la testata del letto. È utile? Che sia utile o meno prima di tutto bisogna considerare il suo ingombro. Le misure della testata del letto sono utili ai fini del calcolo dello spazio. Lascia libero e fruibile il passaggio ai piedi letto? Permette l’apertura dell’armadio? Se le risposte sono positive allora è possibile avere per la vostra camera da letto una bellissima testata da realizzare in legno, in muratura o in cartongesso, da utilizzare come base d’appoggio all’occorrenza (in questo caso potreste risparmiare sui comodini se non avete abbastanza spazio a disposizione).

Il colore ideale per una camera da letto artigianale

Dopo aver progettato la stanza da letto e tutti gli spazi è necessario passare ad un altro aspetto fondamentale per la camera da letto: il colore. Anche la scelta del colore va fatta con attenzione. Non è possibile scegliere semplicemente il proprio colore preferito, si deve sempre rispondere ad una logica di equilibrio. Pensate che il colore circonda l’arredamento è per questo che bisogna trovare la nuance giusta, quella che dà armonia e che contribuisca a creare un ambiente rilassante.
Spesso viene scelta una nuance del legno, allora sarà la venatura viva di questo materiale a fare da filo conduttore per i mobili della camera da letto tutta naturale.

Tutte queste scelte sono difficili, è per questo che è consigliabile rivolgersi ad un esperto del settore che sappia seguirvi e consigliarvi, per avere una camera da letto artigianale ad hoc.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *