BlogMobili su misuraDai al tuo bambino la cameretta che si merita, scopri l’artigianale

12 Ottobre 2019by Daniela0
https://www.mobiliacolori.it/wp-content/uploads/2019/10/Cameretta-bambino.jpg

Per quanto possa sembrare facile, arredare la cameretta per il bambino richiede molto impegno (al pari della cucina). Richiede oltre l’impegno, studio e progettazione. A rendere le cose così complicate concorrono più fattori. Innanzitutto la camera da letto del bambino deve essere pronta ad accoglierlo in diversi momenti della giornata (non come quella di genitori che solitamente è riservata alla notte e al relax pomeridiano). Il bambino nella sua cameretta gioca, studia, dorme, si diverte ed ogni sua attività deve essere svolta nel massimo della sicurezza e rilassatezza.

Un altro fattore che influenza la scelta della cameretta è l’età del bambino/ragazzo. Le necessità cambiano e con esse cambia anche il tipo di spazio nel quale ci si vuol rifugiare. Questo non significa per ogni fascia d’età bisogna comprare una cameretta (sarebbe troppo dispendioso), ma far in modo che la cameretta si adatti a diversi bisogni, che sia utile e funzionale sempre.

Come è possibile fare tutto ciò? Sicuramente l’artigianale offre delle soluzioni cucite sulle vostre necessità e su quelle dei vostri bambini. Scopriamo insieme alcuni piccoli ed utili consigli per avere il meglio.

La cameretta su misura delle vostre necessità

Avere una cameretta che soddisfi a pieno tutte le necessità è facile se non si scelgono soluzioni industriali e standardizzate. Una volta individuato un artigiano professionale e disponibile potrete realizzare la cameretta che più vi soddisfa, senza rinunciare allo stile e all’estetica.

Il primo e fondamentale passo è quello di scegliere sin da subito un armadio che non ingombri troppo ma che contemporaneamente possa rivelarsi utile anche quando il bambino crescerà. Anche la scelta della scrivania deve essere calibrata ed essere piano giochi per i più piccoli e utile per studiare per i più grandi.

Quando la cameretta è condivisa da due bambini è necessario, al fine di non creare dissidi, scegliere per ognuno un colore che lo caratterizzi, facendo sempre attenzione all’armonia generale. In questo caso, se avete molto spazio a disposizione, potrete giocare anche con la sistemazione dell’arredo in modo da avere due aree distinte. Se lo spazio a disposizione è poco il letto a castello o a cassettoni è la soluzione migliore.

Oltre all’armadio, alla scrivania e al letto nella camera dei bambini possono essere sistemati anche delle poltroncine o dei piccoli divani, utilizzabili sia per un momento di gioco che per una rilassante lettura.

Qual è il materiale giusto per la cameretta dei bambini

La stanza dei bambini acquisisce ancora più importanza nel momento in cui si deve decidere dei materiali da utilizzare. È importantissimo evitare materiali che potrebbero essere pericolosi come il vetro o il cristallo, ma anche quelli facilmente deteriorabili. In questo caso non bisogna mai dimenticare la praticità, anche a discapito dell’estetica. Il legno mantiene il suo primato anche nella stanza dedicata ai più piccolini, grazie alla sua resistenza, eleganza e versatilità è perfetto anche per realizzare delle bellissime camerette in legno. In questa tipologia di camera è necessario prestare attenzione alla robustezza e resistenza dei materiali. Fate attenzione agli spigoli, fate in modo che non ce ne siano, e scegliete materiali lavabili, i bambini, si sa, hanno una naturale propensione a sporcare. Un altro buon materiale per la realizzazione delle camerette dei bimbi è il laminato. Questo materiale è composto da diversi pannelli di legno e un rivestimento plastico. È importante che il rivestimento sia di qualità e sia resistente, tale da non cedere ad urti e graffi. Ricordate sempre di scegliere materiali atossici.

Con questo piccolo bagaglio di informazioni vi sarà ormai chiaro che rivolgersi ad un artigiano vi darà la certezza di costruire la stanzetta dei vostri bambini in modo più congeniale a voi e alle loro esigenze.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *